Articoli marcati con tag ‘mele’

Muffin mela e cioccolata

Muffin mela e cioccolato

Ed ecco l’interno del mio Muffin!!!

I muffin sono in assoluto i dolci che preferisco. Da quando ho cominciato a scrivere questo blog mi è capitato spesso di aggiungere ricette proprio di muffin, e ogni volta che le scrivevo, dicevo che con quella ricetta avevo preparato i muffin migliori in assoluto. Bene, mi sono dovuta ricredere (e non è detto che sarà l’ultima volta). Ho trovato una ricetta ancora migliore delle altre (che ovviamente ho modificato come meglio ho creduto). Ovviamente io vi consiglio di provarle tutte prima di decidere quale sia la vostra preferita. E’ semplice e la si può personalizzare a piacere con la frutta. Ho cominciato con le mele, poi sono passata alle banane e vorrei fare degli esperimenti anche con la pera e, quando sarà periodo, con l’albicocca e la pesca. Prepararli non vi porterà via troppo tempo, e con le dosi che metterò ve ne usciranno circa 30 (di quelli grandi). Ovviamente essendo un dolce, il muffin ha qualche caloria, ma se lo consumate a colazione avete tutto il tempo di smaltirle, e comunque ogni tanto uno strappo alla regola la si può anche fare, altrimenti sai che noia! Nelle immagini troverete anche la tabella nutrizionale. Mi raccomando, ogni volta che cucinate, cercate di scegliere sempre gli ingredienti migliori, purtroppo al giorno d’oggi bisogna stare attenti a tutto. Se vi piacciono, potete anche provarli integrali, i prossimi che farò saranno infatti un esperimento con la farina integrale. Leggi il resto di questo articolo »

 

Strudel di mele

Strudel

Ingredienti per il ripieno :)

Come oramai tutti saprete sono un’appassionata di dolci alle mele. Ovviamente lo strudel è uno dei miei preferiti. Non lo avevo mai fatto in casa, più che altro perché mi intimoriva la preparazione dell’impasto, ma alla fine mi sono decisa. Non è stato difficile, anzi, tutt’altro, lo strudel è un dolce di facile preparazione e veramente ottimo. Mi è piaciuto talmente tanto che mi sono dovuta “violentare” psicologicamente per non rifarlo nell’arco di poco tempo, perché comunque è una bomba calorica e per me che sono perennemente a dieta  non è che vada troppo bene! Comunque vada lo rifarò presto. Per la mia “prima volta” ho aspettato che arrivassero le vacanze di natale, per farlo assaggiare anche a mia sorella, che ahimè, odia la cannella, ma accompagnato alla panna è riuscita comunque a mangiarlo. Io me lo sono divorata, e anche Frafra e mio suocero se lo sono mangiati di gusto, quindi devo dire che è stato un successo. Lo strudel fatto da me è stato promosso a pieni voti, e guardate che in casa non ho persone che accontentano! Non per esagerare, ma era uguale allo strudel che mangio in un ristorante tipico tirolese, dove lo fanno da rimanerci secchi tanto è buono! Ma bando alle ciance, mettiamoci all’opera!

(Piccola postilla, nelle foto invece di Kitchen ho scritto Kytchen con la y, un errore assurdo, ma questo accade quando scrivi le ricette di notte dopo delle giornate assurde! E ovviamente di correggere di nuovo tutte le foto non ne ho voglia!)

Leggi il resto di questo articolo »

 

Crema di ricotta con mele alla cannella

Crema di ricotta e mele alla cannella

Ed ecco il dolce pronto per essere mangiato dopo soli 30 minuti di frigo :)

E con la crema alla ricotta con mele alla cannella si chiude la cena di ieri, messa a rate, ma comunque terminata. La crema di ricotta è un dessert semplice che preparo spesso per mangiarlo così, anche per merenda, ieri, visto che mi serviva utilizzare la maggior parte del tempo possibile, ho deciso di variarla un attimino, e devo dire che il risultato è stato veramente ottimo. Purtroppo non ho pensato alle bambine e al fatto che Maria non mangia la mela cotta, quindi lei non ha mangiato il dessert, ma tanto con il primo e il secondo devo dire che si era accontentata abbondantemente. Comunque vada, ricordiamoci sempre che la crema di ricotta è un dolce sano, poco grasso (visto che la ricotta risulta tra i formaggi magri), e veramente nutriente. Volendo, anche senza l’utilizzo delle uova, viene ugualmente bene, dovrete solo aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda, in modo da ammorbidirla un pochino. Ora passiamo alla preparazione di questo buonissimo e semplicissimo dolce :)

Leggi il resto di questo articolo »

 

Arista a fette in agrodolce

Arista in agrodolce

Ed ecco la mia bella fetta di arista in agrodolce pronta da mangiare!

L’arista a fette in agrodolce è il secondo piatto cucinato ieri per salvarmi dalla preparazione dell’albero di natale. Devo dire che era la prima volta che lo facevo, avevo letto diverse volte la ricetta (le in effetti, ne ho lette tante), ma preparato ancora mai. Siccome poi entrare in salone per cercare le ricette che avevo salvato era impossibile perché mi avrebbero bloccata per fare l’albero, ho fatto a mente. Fortunatamente avevo in casa tutto l’occorrente per preparare un agrodolce, altrimenti sarei stata fritta :) L’arista l’avevo comprata la mattina, quindi freschissima, delle belle fette magre magre. Non sapete che parte del maiale è l’arista? Leggete in questo link, così avrete un’informazione in più ;) Noi comunque consumiamo spesso questa carne, perché alle bambine piacciono più le carni bianche che le carni rosse e perché l’arista di maiale si presta bene a differenti preparazioni. Comunque, siete pronte per preparare l’arista in agrodolce? Prometto che è più semplice farla che leggerla ;)

Leggi il resto di questo articolo »

 

Crostata di mele e marmellata alla pesca della nonna

Crostata di mele e marmellata di pesche

Ed ecco la crostata di nonna Lina :) Credetemi sulla parola, era veramente buona :)

Ieri la nonnina di Frafra, ben 91 anni, è salita a casa con un pacchetto tutto involto in carta velina e un profumo di mele e marmellata che ha investito il salone. Non ho dovuto chiedere per sapere cos’era, di sicuro una crostata. “Ho portato la merenda per le bambine” ha detto nella sua nuvola di capelli bianchi e con le sue manine secche secche. L’ho amata, perché so’ che l’ha fatta pensando alle bambine e l’ha fatta con il cuore e buonissima, e l’ho odiata, perché se sono a conoscenza del fatto che è buonissima è perché le bambine non ne mangiano e alla fine ce la mangiamo sempre noi, e il mio sedere continua ad accumulare spazio :) Appena è andata via ho svolto il pacchetto, la crostata era ancora tiepida e l’odore di mele e marmellata mi è arrivata in faccia come un pugno, ed ecco per l’ennesima volta che la mia intenzione di stare a dieta è morta. Come volevasi dimostrare 1/4 di crostata me la sono mangiata io :P Ma mannaggia, piantatela di portare dolci! E se proprio dovete, potrebbero almeno essere meno buoni ;) ?

Leggi il resto di questo articolo »

 
Seguiteci su
Calendario
novembre: 2017
L M M G V S D
« feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930