Spaghetti con le cozze

Spaghetti con le cozze

Un piatto indicativo, preso da internet, di spaghetti con le cozze, appena ne ho uno mio la cambierò, nel caso il proprietario riconoscesse una sua foto è pregato di contattarmi per essere citato come fonte dell’immagine.

Gli spaghetti con le cozze … Da quando sono andata via dalla mia Sardegna, mi ritrovo nostalgica anche nella cucina. Mi ritrovo spesso a fare dei piatti che mi ricordino le giornate passate a Cagliari, con la mia famiglia, durante le nostre riunioni con i parenti, o anche solo al ristorante. Probabilmente è un modo per non sentire troppo la mancanza di certe cose, o anche il ritrovare dei gusti che qui sembrano non esistere. I piatti di pesce non sono mai stati il mio forte, mi escono buoni ma bruttini nella presentazione, e per questo a volte rinuncio a proporli agli ospiti, ed è per questo che ho deciso di prendere una foto da internet piuttosto che pubblicarne una delle mie. Queste comunque sono le mie prime ricette, appena prenderò un pochino più di dimestichezza con le foto ne metterò una mia, promesso :) Intanto seguite la ricetta e state sicuri che mangerete un piatto buonissimo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di spaghetti
  • una retina di cozze fresche;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 4 pomodorini pachino o ciliegini;
  • 2 cucchiai di olio e.v d’oliva;
  • prezzemolo tritato fino;
  • peperoncino tritato;
  • sale q.b.

Preparazione:

Per iniziare è necessario pulire benissimo le cozze. Non è difficile. Possiamo usare uno spazzolino metallico o una semplice spugnetta per grattare via le impurità. Poi dobbiamo strappare la barbetta (o bisso) tenendola con le dita e tirandola via. Infine laviamole sotto l’acqua corrente.

Mettiamole in una bella padella larga con i due cucchiai di olio e l’aglio tagliato a pezzi grandi. Mettiamole sul fuoco vivo e quando l’olio sarà caldo, tappiamo la pentola con un coperchio. Lasciamo così finché le cozze non si saranno aperte. Nel caso qualcuna rimanesse chiusa buttiamola.

Mettiamo una pentola a bollire con dell’acqua salata per cuocere la pasta.

Sgusciamo qualche cozza e teniamone invece qualcuna dentro al guscio, stando ben attenti a far ricadere nella padella l’acqua di cottura, non la dobbiamo buttare via. Raccogliamo tutte le cozze in un piattino a parte.

Mettiamo a rosolare in una seconda padella un goccio di olio con uno spicchio di aglio e i pomodorini tagliati in 4, aggiungiamo poi l’acqua di cottura delle cozze, filtrandola magari con una garza in modo da lasciare fuori eventuali residui di sabbia.

Quando il liquido sarò ben caldo aggiungiamo le cozze e lasciamo sul fuoco finché non bolle. Nel frattempo avremo sicuramente versato la pasta.

Scoliamo la pasta 2 minuti prima del tempo di cottura, versiamola nella padella con le cozze e facciamo saltare il tutto aggiungendo un pizzico di peperoncino per il tempo mancante della pasta in modo da ultimarne la cottura.

Impiattiamo il tutto spolverandolo con il prezzemolo tritato fino.

Buon appetito :)

Io questo piatto riesco a gustarlo solo caldo :)

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
luglio: 2019
L M M G V S D
« feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031