Scaloppine al marsala di Ale

Le scaloppine al marsala sono un ottimo secondo, sopratutto se non si ha troppo tempo. Le scaloppine in generale, in tutte le loro varianti, sono ottime sia che ci siano degli ospiti, sia che si tratti solo di noi, sono un piatto che dona un nuovo sapore ad ogni tipo di carne decidiamo di preparare (perché io ho usato anche il pollo ;) ). Questa ricetta in particolare ci viene presentata dalla mia carissima amica Ale, nel solito nostro gruppo di condivisione. Lei sparisce ogni tanto, ma quando si fa vedere mi lascia sempre i piatti che ha cucinato quando era assente, in modo che io li possa aggiungere a questo blog e possa condividere con tutti le buone cose che ci prepariamo (e anche per sperimentarle privatamente, ovvio ;) ). Io, comunque, le scaloppine al marsala le ho sperimentate e posso dire che sono veramente buone, talmente buone che ce le siamo mangiate senza fare delle foto :\  Se esagerate con il Marsala, ai bambini preparate altro ;)

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fettine di lonza di maiale (1 cm di altezza almeno);
  • una noce di burro;
  • 3/4 di un bicchiere di marsala;
  • sale e farina q. b.

Preparazione:

In una padella mettiamo una noce di burro e lasciamola sciogliere a fuoco bassissimo stando attenti a non bruciarlo.

Passiamo la lonza nella farina e, come il burro comincia a sfrigolare mettiamo la lonza a friggere.

Facciamola cuocere 2 minuti da un lato e 2 minuti dall’altro, quindi aggiustiamole di sale. Non lasciamole cuocere troppo o diventeranno dure.

Versiamo il marsala e lasciamolo evaporare finché non si formi il classico sughetto delle scaloppine, quello bello denso. Mentre il marsala evapora ricordiamoci di girare le fettine.

Impiattiamo, magari accompagnando le nostre scaloppine al marsala con un buon piatto di insalata e buon appetito.

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
aprile: 2019
L M M G V S D
« feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930