Salsa al pomodoro e verdure fresche

Salsa al pomodoro e verdure

Ed ecco il piatto :)

La classica salsa al pomodoro a volte annoia, diciamolo tranquillamente. Mia figlia maggiore la adora, ma  per la nostra sopravvivenza è necessario, ogni tanto, fare qualche variazione. Ed ecco che si prepara il ragù, ogni tanto il sugo tonno e olive, si varia il più possibile, e capita che si prepari anche la salsa al pomodoro con le verdure miste, che di solito facciamo in 2 varianti, piccante e non. Ci piace mangiarlo con gli gnocchi, ma anche nella classica pasta non ci dispiace per niente. L’ho provato dopo aver assaggiato quello della Barilla, che però ho trovato troppo forte come gusto, credo a causa dei vari conservanti, aveva un sapore troppo acidulo, quindi ho deciso che me lo dovevo preparare a casa, per decidere se veramente mi piaceva.

Ho preso i pelati (io uso sempre i pelati, la passata non mi va troppo, le trovo un gisto troppo forte) e le verdure che avevo nel frigo, che di solito non mancano mai e ho fatto quello che faccio sempre, ho sperimentato. So che se fossi andata su internet avrei trovato una ricetta già collaudata, con le dosi giuste e senza rischi, ma che ci posso fare, se proprio mi devo mettere a cucinare preferisco fare da me :P Ed ecco qui il risultato.

Ingredienti:

  • 400 gr di pomodori pelati;
  • 1/2 cipolla;
  • 1 gambo di sedano;
  • 1 carota;
  • 1 zucchine;
  • 1 melanzana;
  • 1 peperone;
  • erba cipollina;
  • basilico tritato;
  • 2 cucchiai di olio e. v. di oliva;
  • sale e pepe q. b.

Preparazione:

Laviamo bene le verdure e asciughiamole.

Tagliamo a tocchetti la zucchina, la melanzana e il peperone e mettiamoli da parte.

Tritiamo finemente la cipolla, la carota e il sedano e mettiamole a soffriggere in una padella con i bordi alti (io non uso mai le pentole, solo per la pasta, e nemmeno sempre :P ), prima la cipolla, dopo 2 minuti il sedano ed infine la carota.

Quando il trito sarà morbido aggiungiamo i peperoni, dopo 2 minuti le melanzane e dopo altri 2 minuti le zucchine. Mentre facciamo questo lavoro aggiungiamo ogni tanto dell’acqua, perché il fondo si asciugherà in fretta. (volendo potete preparare un brodo con una dado di verdure e aggiungere ogni tanto quello).

Quando le verdure saranno morbide aggiungiamo i pomodori pelati. Ora, io ho 2 metodi per prepararli, o li passo con il minipimer, oppure li schiaccio con la forchetta in modo che diventino un polpa, vedete voi quale vi piace di più :) .

Facciamo cuocere con un coperchio per circa 10 minuti, il pomodoro infatti ci mette pochissimo a cuocere.

Togliamo il coperchio, aggiungiamo l’erba cipollina, il basilico tritato, aggiustiamo di sale e di pepe e facciamo restringere a fuoco medio per altri 5 minuti.

La nostra salsa al pomodoro e verdure è pronto per essere utilizzato :)

Variante della salsa al pomodoro e verdure:

  1. Vi piace il piccante? Bene. Nel trito iniziale aggiungete uno spicchio di aglio intero, che andrete a rimuovere prima di versare il pomodoro, e 1 o 2 peperoncini secchi ben sbriciolati. Anche così è ottimo, noi lo utilizziamo sugli gnocchi di patate :)
Salsa al pomodoro e verdure piccante

Ecco i nostri gnocchi con la salsa al pomodoro e verdure versione piccante :)

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
dicembre: 2019
L M M G V S D
« feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031