Risotto zucchine e gamberetti

risotto ai gamberetti

Il mio risotto ancora in padella

Quest’oggi per pranzo ho deciso di cucinare il risotto con i gamberetti e le zucchine, che pare essere uno dei più sopraffini nella cucina italiana, cosa che io ignoravo proprio. Facilissimo da preparare, molto leggero e gustoso. La più felice è stata in assoluto Ilaria, ghiotta di gamberetti, li ha rubati dal piatto di tutti! Provatelo, ne rimarrete entusiati ;)

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di riso carnaroli o comunque un tipo superfino;
  • 200 gr di gamberetti sgusciati ( io uso quelli congelati, ma sono sicura che freschi sarebbero molto più saporiti);
  • 150 gr di carote;
  • 2 zucchine grandi;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • una noce piccola di burro;
  • 1/2 cipolla e 1 spicchio di aglio;
  • 2 gambi di sedano;
  • 500 ml di brodo vegetale;
  • 2 cucchiai di olio e. v. di oliva;
  • prezzemolo, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Prepariamo il brodo in modo da averlo bollente quando dovremo cuocere il risotto.

Laviamo il sedano, puliamo la cipolla e tagliamo entrambi tritandoli finiemente. Puliamo lo spicchio di aglio.

In una padella capiente e fonda (andremo a cuocerci il ricotto dentro), mettiamo a soffriggere l’olio e le verdure tagliate.

Facciamo dorare e nel frattempo laviamo e tagliamo le zucchine.Per ottenere una sorta di “crema” consiglio di tagliarne alcuni pezzetti molto piccoli e fini, in modo che durante la cottura si sfaldino, sciogliendosi.

Quando la cipolla e il sedano si saranno ammorbiditi versiamo le zucchine e lasciamo ammorbidire anche loro ( se necessario aggiungiamo un po’ di acqua calda per mandare avanti la rosolatura).

Aggiungiamo il riso, tostiamolo bene per circa 2 minuti, al massimo 3, poi togliamo lo spicchio di aglio, sfumiamo con il vino e lasciamo cuocere, iniziando ad aggiungere il brodo ogni volta che il riso si asciugherà.

Quando mancano 10 minuti circa alla fine della cottura aggiungiamo i gamberetti, il prezzemolo e aggiustiamo di sale e pepe se necessario.

Spegniamo il fuoco e versiamo la noce di burro girando velocemente per mantecare bene il tutto.

Impiattiamo singolarmente e gustiamo.

Buon appetito!

risotto ai gamberetti

Ed ecco il mio risotto fatto e finito, e noi ce lo mangiamo con le bacchette ;)

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
marzo: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031