Risotto ai gamberi semplice e leggero (ricetta di Ale)

Risotto ai gamberi

Ed ecco il risotto ai gamberi di Ale :)

Il risotto è sempre stato uno dei grandi piatti della cucina italiana, ed io spesso e volentieri lo elogio nelle mie ricette, preparandolo in mille modi. Questa volta però questa ricetta mi è stata mandata dalla mia amica Ale, che si diverte a cucinare per la sua famiglia e cerca di fare tutto in casa. Ogni tanto nel mio gruppo fb mi passa qualche ricettina sfiziosa e veloce, ed io ovviamente ve la ripropongo. Io l’ho già sperimentata diverse volte, ma l’ho fatto con le zucchine e i gamberetti, e poi mi sono divertita a preparare la pasta con i gamberi, e devo dire che le bambine hanno gradito tantissimo. Il risotto con i gamberi è buonissimo, ovviamente, e anche questo relativamente svelto da preparare, di solito in una mezz’ora ogni risotto è pronto per essere servito :) Cercate di procurarvi dei gamberi freschi se volete assaporare veramente il sapore del mare che questo piatto suggerisce. Ed ora bando alle ciance, passiamo a preparare questa buonissima ricetta!

Ingredienti per un risotto per 5 persone:

  • 350 gr di riso carnaroli;
  • 1 spicchio di aglio;
  • una manciata di prezzemolo tritato;
  • 350 gr di gamberetti freschi;
  • 1 litro e 1/2 di brodo di verdure;
  • 1 noce di burro media;
  • 2 cucchiai di olio e. v. di oliva;
  • grana padano q. b.
  • sale q.b.

Preparazione:

In un pentolino mettiamo 1 litro di acqua a bollire e scottiamo per 2 minuti circa i gamberetti freschi, quindi freddiamoli sotto l’acqua fredda e sgusciamone una parte. Teniamoli da parte.

Prepariamo 2 litri di brodo (di solito ne occorrono in tutto 1 litro e 1/2, ma dipende sempre da quanto riesce ad assorbirne il riso).

In una padella fonda antiaderente mettiamo l’olio e facciamo rosolare l’aglio. Una volta imbiondito togliamolo e aggiungiamo il riso per farlo tostare per circa 2 minuti, girandolo frequentemente.

Iniziamo ad aggiungere il brodo piano piano, man mano che il riso lo assorbe e portiamo a cottura in questo modo.

Quando mancano 10 minuti alla cottura, aggiungiamo i gamberetti e il prezzemolo tritato.

Una volta cotto spegniamo il fuoco, aggiungiamo a piacere il grana grattugiato e lasciamo mantecare per qualche minuto.

Serviamo in piatti singoli decorando con i gamberetti che abbiamo mantenuto con la buccia :)

Buon appetito!

 

 

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
marzo: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031