Pollo al curry (con riso basmati)

Pollo al curry

Ed ecco qui il mio piatto di pollo al curry!

Oggi, con i miei petti di pollo, ho voluto provare il pollo al curry. No, non lo avevo ancora fatto semplice, avevo sempre fatto qualche aggiuntina qua e la, mai del tutto convinta che potesse veramente essere buono… e nemmeno oggi poi mi sono proprio attenuta alla ricetta, ma va così, questo sarà il MIO pollo al curry :) La sua preparazione è facilissima e insieme ad un secondo, con una piccola aggiunta, potete creare anche un ottimo piatto unico. Qui a casa ha riscosso un gran successo. Devo dire che da quando ho deciso di tenere un blog di cucina, i miei esperimenti con le spezie non mi hanno mai delusa, sono felicissima dei miei risultati, e sono felicissima di poterli condividere! Mi auguro che il piatto vi piaccia, e che magari mi farete sapere se è piaciuto anche a voi :)

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 gr di petti di pollo (già tagliato o intero è uguale);
  • 1 mela;
  • 1 cipolla;
  • 1 bicchiere di vino bianco secco;
  • farina q. b. ;
  • 3 cucchiai di olio e. v. di oliva;
  • sale e pepe q. b.

Preparazione.

Tritiamo la cipolla, sbucciamo la mela e tagliamola a quadratini molto piccoli. Mettiamo tutto ad appassire in una padella capiente, insieme all’olio. Lasciamo andare finché la mela non sarà quasi sfatta, aggiungendo qualche goccio di acqua di tanto in tanto in modo che il fondo non si asciughi troppo.

Mentre la cipolla e la mela sono sul fuoco puliamo e tagliamo a tocchetti il nostro petto di pollo. Non facciamo dei pezzi troppo grandi, altrimenti ci metteranno più tempo a cuocere. Mettiamo la carne in un contenitore alto e infariniamola per bene.

Quando la mela avrà cominciato a creare una sorta di “cremina”, versiamo la carne e facciamola cuocere qualche minuto, girandola in modo che si divida bene. Quando si sarà ben divisa sfumiamo con il bicchiere di vino. Quando sarà in parte evaporato, aggiungiamo un bicchiere di acqua calda, un cucchiaino di curry, saliamo, pepiamo, copriamo e lasciamo finire di cuocere.

Serviamo caldo, con una spolverata di erba cipollina.

Variante per il pollo al curry.

  1. Volete un delizioso piatto unico? Allora insieme alla carne preparate anche un buon riso basmati semplicemente bollito, per 4 persone ne basteranno 250 gr. A cottura scolatelo bene e affiancatelo al pollo al curry. Ora decidete voi se unirlo o mangiarlo separatamente ( il basmati è buonissimo anche solo bollito, senza nessun tipo di condimento che non sia il sale in cottura). Fate in modo che i due piatti siano pronti insieme, perché vanno entrambi serviti caldi.
Pollo al curry e riso basmati

Ed ecco il mio piatto unico, veramente delizioso! Pollo al curry e riso basmati si sposano divinamente.

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
marzo: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031