Peperoni ripieni di carne

Peperoni ripieni1

Ed ecco pronto il peperone ripieno che si mangerà Maria, oggi senza besciamella, ma di solito con :)

I peperoni sono in assoluto la verdura che più mi riesce da fare ripiena, ovvio, sono dei cestini perfetti! I peperoni ripieni li ricordo sin dalla tenera infanzia, mia madre ne era un’amante e li preparava spesso. Mi ricordo che riusciva a trovare al mercato quei peperoni rossi non troppo grandi, di una forma pressoché perfetta per essere riempiti, che stavano in piedi senza problemi e che non avevano mezza macchia nella loro buccia. La maggior parte delle volte lisi andava a prendere direttamente nella serra di mio zio, provetto agricoltore e mercato personale di tutta la famiglia. Mai rimangiati ortaggi altrettanto saporiti. Anche in casa, fortunatamente, siamo abbastanza amanti delle verdure, e mangiamo volentieri anche quelle ripiene. In particolar modo Maria adora i peperoni ripieni e le zucchine ripiene, che infatti faccio più spesso delle melanzane, che lei predilige grigliate con prezzemolo ed aglio. Proprio 2 giorni fa ho trovato dei peperoni che mi ispiravano ed ecco che mi sono trovata immediatamente a prepararli ripieni ;) Forza, mettiamoci insieme all’opera per bissarli :)

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 peperoni medi;
  • 500 gr di carne macinata di maiale (io di solito faccio misto macinato e  salsiccia);
  • prezzemolo tritato a piacere;
  • aglio macinato a piacere;
  • 2 uova;
  • parmigiano grattugiato a piacere;
  • 1 cucchiaio di olio e. v. di oliva;
  • pane grattugiato q. b. ;
  • sale e pepe q. b.

Preparazione:

Laviamo bene i peperoni e togliamo loro la calotta, quindi puliamoli bene dai semi e dalle parti bianche. Teniamoli da parte.

In una ciotola uniamo il macinato e la salsiccia finemente sbriciolata e tolta dal budello, mischiamo tutto con le uova, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato, l’olio, il parmigiano ed un pugnetto di pane grattugiato. Amalgamiamo bene il tutto con una forchetta.

Copriamo con la pellicola trasparente che tocchi proprio l’impasto e lasciamo riposare per 30 minuti in luogo fresco.

Una volta passato il tempo prendiamo di nuovo l’impasto, girariamolo con la forchetta per smuoverlo e riempiamo, ad uno ad uno, i peperoni. Alla fine diamo un’altra abbondante spolverata di parmigiano.

Posizioniamo i peperoni e le loro calotte su una teglia ricoperta di carta forno e cuociamoli a 180° per circa 50 minuti.

Una volta cotti, riposizioniamo la calotta sopra il peperone e serviamo.

Buon appetito con i peperoni ripieni!

Variante per i peperoni ripieni:

  1. Solitamente io invece di conservare la calotta preferisco versare sulla parte superiore del peperone abbondante besciamella (che utilizzo volentieri anche da mischiare al macinato per renderlo più umido), oppure togliere i peperoni ripieni quando mancano 10 minuti e metter sopra una sottiletta, quindi farli finire di cuocere.

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
maggio: 2019
L M M G V S D
« feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031