Pasta con mozzarella, pomodorini ( e rucola)

Pennette pomodorini e mozzarella

Ed ecco qui il buonissimo piatto da portata pieno di pennette con la mozzarella e il pomodoro fresco!

La pasta con il pomodoro e la mozzarella è un piatto ottimo estate e inverno. Non lo faccio alla maniera classica, tutto a crudo, ogni tanto magari in estate. A noi piace leggermente diverso, ma vi assicuro ugualmente buono. E’ l’unico piatto che mia figlia grande gradisce mangiare con quelli che lei chiama “fili”. Cosa sono? Molto semplice, sono i fili della mozzarella sciolta, quelli che io adoro e che si allungano quando finalmente la mozzarella prende la consistenza giusta. Mi ricordo di averla proposta una volta ad un pranzo con gli amici, tutti si aspettavano la classica pasta preparata con tutto il condimento a crudo, quindi quando io gli ho presentato la mia versione della pasta con mozzarella e pomodorini freschi sono rimasti tutti a guardare un pochino sconcertati il piatto, ma dopo il primo, incerto boccone, hanno spazzolato il tutto richiedendo addirittura il bis :) Bene, ecco qui la pasta con mozzarella e pomodorini freschi secondo me:

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di un formato di pasta a piacere;
  • 100 g di mozzarella;
  • 350 g di pomodorini tipo ciliegia più 10 pomodorini da aggiungere alla fine;
  • 1 cipolla piccola;
  • un pizzico di origano;
  • un cucchiaio di olio e.v. di oliva;
  • sale q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mettiamo a bollire dell’acqua in una pentola per cuocere il formato di pasta che abbiamo scelto.

Tagliamo i 350 gr di pomodorini a cubetti e la cipolla a listarelle.

Facciamo soffriggere la cipolla in una padella capiente con l’olio e poi aggiungiamo i pomodorini. Lasciamo cuocere i pomodori perché formino un sughetto, abbastanza ristretto. Se occorre aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua, inizialmente, in modo che i pomodori non brucino.

Tagliamo la mozzarella a cubetti e lasciamola da parte.

Quando il sughetto è pronto spegniamo il fuoco, controlliamo di sale, aggiungiamo un pizzico di origano e teniamo coperto.

Cuociamo la pasta scelta in abbondante acqua salata e scoliamola circa 2 minuti prima.

Riaccendiamo il sughetto, aggiungiamo la mozzarella tagliata a cubetti e versiamoci la pasta, facendola saltare per i 2 minuti di cottura restanti, in modo che la mozzarella si sciolga. Passati i 2 minuti spegniamo il fuoco, aggiungiamo i 10 pomodorini rimasti tagliati in 4, diamo una bella mescolata e serviamo in piatti singoli.

Buon appetito:)

Variante per la pasta con i pomodorini freschi e la mozzarella:

  1. Vi piace di più questi tipo di pasta a crudo? Beh, niente di più semplice. Cuociamo la pasta, tagliamo la mozzarella, i pomodori, se ce l’avete anche la rucola. Mettete tutto il condimento in un piatto da portata e quando la pasta è cotta versiamola direttamente del condimento, aggiungiamo un filo di olio e. v. di oliva e mescoliamo, diamo una spolverata anche di grana a scagliette e serviamo. Se la vogliamo fresca, prepariamola circa 2 ore prima di pranzo, avvolgiamo il piatto di portata con la pellicola e mettiamolo in frigo.
  2. Una variante anche di questa con la rucola? Semplicissimo. Mettiamo tutto il condimento in una padella bella capiente, e dopo aver cotto la pasta al dente, facciamola saltare in padella finché la mozzarella non si è un pochino sciolta e serviamo.

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
luglio: 2019
L M M G V S D
« feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031