Pasta con i gamberetti in crema di Philadelphia

Pasta gamberetti e Philadelphia

Il mio buonissimo piatto!

I gamberetti stanno entrando sempre più spesso nelle ricette dei primi che propongo in tavola. A campeggiare sulla nostra tavola, quest’oggi, è stato infatti un gustosissimo piatto di pasta con gamberetti in crema di Philadelphia. Oggi la nonna di Frafra è venuta a pranzo ed io, come ogni volta, entro nel panico. La invito, spesso perché mi fa piacere averla con noi, non è che venga da sola a sorpresa, ma poi mi metto lo scrupolo sul piatto da proporle perché a 91 anni non è che tutto quello che ingerivi un tempo lo puoi ancora mangiare, ovvio. Per questo motivo trovare un primo (perché a pranzo a casa mia si mangia il primo e a cena il secondo) è sempre un lavoraccio. Non deve essere buono e leggero solo per la nonna infatti, ma deve piacere anche alle due piccole demoniette che fanno sempre un mucchio di problemi sul cibo, la piccola in particolar modo.

Alla fine mi è tornata in mente una ricetta del Philadelphia che avevo provato tempo fa, della quale però non avevo conservato ingredienti precisi e quantità, per cui sono andata a “memoria”. Ecco quindi il mio pranzo di oggi. E’ stato un successo, è piaciuta tanto alla nonna, che l’ha trovata leggerissima, e alle mie bimbe, che per una volta hanno accettato la novità senza troppi drammi (saranno stati i gamberetti?) Insomma, il piatti principale è stato un vero successo :)

Ingredienti per 5 persone:

  • 350 gr del formato di pasta preferito (io oggi farfalle);
  • 200 gr di gamberetti (io ho usato quelli surgelati):
  • 1 cipolla;
  • 2 cucchiai di olio e. v. di oliva;
  • 1 confezione da 80 gr di Philadelphia;
  • sale q. b. ;
  • basilico tritato o altri odori a piacere.

Preparazione:

Mettiamo la pasta a cuocere in abbondante acqua salata.

Tagliamo la cipolla grossolanamente e mettiamola a soffriggere in una padella fonda con i due cucchiai di olio.

Quando la cipolla si sarà colorata spegniamo il fuoco, prendiamola e mettiamola in un mixer (o nel contenitore del minipimer ), aggiungiamo 2 cucchiai di acqua bollente (prendiamola direttamente dalla pentola della pasta) e passiamo la cipolla fino ad ottenere una crema. Rimettiamo la crema nella padella.

Riaccendiamo il fuoco e mettiamo i gamberetti a cuocere insieme alla crema di cipolla, aggiungendo altri 2 cucchiai di acqua per rendere il composto leggermente liquido.

Quando i gamberetti saranno cotti mettiamo la confezione di Philadelphia, facciamola sciogliere in modo che si amalgami alla perfezione con il resto del composto e spegniamo il fuoco. Copriamo con un coperchio per mantenere caldo il nostro condimento.

Togliamo la pasta 1 minuto prima della cottura e mettiamola nella padella. Riaccendiamo il fuoco e facciamo saltare la pasta con il condimento per circa 1 minuto.

Impiattiamo singolarmente e spolveriamo con del basilico tritato.

Buon appetito :)

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
settembre: 2019
L M M G V S D
« feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30