Merluzzo impanato (croccole fatte in casa)

Merluzzo panato

Ed ecco la mia croccola di merluzzo al forno, io non friggo mai nulla, o quasi :)

Merluzzo impanato? Ma non saranno mica le croccole? E poi, una nuova ricetta, ma che novità! E buongiorno a tutti! Lo so, in queste ultime settimane non sono stata troppo presente, le bambine sono partite per la Sardegna ed io e il mio Frafra, (IO in effetti) ce la stiamo prendendo comoda. Mi alzo tardissimo la mattina e in casa non faccio nulla (sciopero), mangio quando ho fame e non sto troppo ai fornelli, in fondo qui siamo tutti maggiorenni adesso, non ho nessuna responsabilità :) Ogni tanto però i fornelli mi tocca comunque toccarli, se voglio sopravvivere ai panini. Oggi quindi vi propongo la ricetta delle croccole, che altro non è che buonissimo merluzzo impanato. In effetti mi capita spesso di prepararle, ma ancora non avevo mai messo la ricetta. Io le faccio al forno, ma siccome la maggior parte delle persone so che lo friggerà, come ricetta principale metterò quella delle croccole fritte, poi sotto, la specifica sul come cuocerle al forno. Le mie bambine le adorano, ed è uno dei modi più semplici per far mangiare il pesce alla piccolina, se devo essere onesta. Accompagnati con delle patatine fritte (o al forno come di solito faccio io) e un bel pomodoro, sono un piatto completo e gustoso che verrà apprezzato da grandi e piccini.

Ingredienti:

  • 6-8 filetti di merluzzo freschi (non prendete quelli surgelati perché io ho notato che si rovinano lasciandoli scongelare e poi preparandoli);
  • 3 uova fresche;
  • pane grattugiato q. b.;
  • prezzemolo ed erba cipollina a piacere;
  • un pizzico di sale;
  • olio e. v. di oliva per friggere.

Preparazione:

Laviamo i filetti di merluzzo sotto un getto delicato di acqua fresca ( si, io lo lavo il pesce, sempre), e adagiatelo delicatamente su dello scottex in modo da far assorbire l’acqua.

In un contenitore preparate un fondo di pane grattugiato.

In una terrina invece aprite e sbattete le uova con una forchetta, versateci un pizzico di sale e aggiungete gli aromi che preferite, io prezzemolo ed erba cipollina.

Prendete ad uno ad uno i filetti di merluzzo e passateli bene nell’uovo, quindi, posateli prima da un lato e poi dall’altro sul pane grattugiato, facendo una leggera pressione con la mano. Posateli delicatamente su un tagliere.

Finito di preparare il merluzzo mettiamo l’olio in una padella capiente e facciamolo scaldare bene. (Io di solito quando devo friggere, per vedere se l’olio è ben caldo ci verso dentro un pizzico di pane grattugiato, se sfrigola vuol dire che va bene).

Ora cominciamo a friggere il nostro merluzzo facendolo dorare bene prima da un lato e poi dall’altro.

Una volta cotto posiamolo su un piatto con dello scottex per fargli perdere l’olio in eccesso e versiamoci sopra ancora un pizzichino di sale.

Serviamoli quindi singolarmente accompagnandoli con dei pomodori freschi tagliati e con una nuvola di maionese fatta in casa, oppure con delle buone patatine fritte.

Varianti per il merluzzo impanato:

  1. Vogliamo rendere più leggere le nostre croccole? Allora invece di friggerle perché non le prepariamo al forno? Basta cuocerle a 180° per circa 40 minuti. Ideali quindi anche per una bella dieta, e se vogliamo accompagnarli con la maionese, ricordiamoci di quella light (qui la ricetta).
  2. Abbiamo deciso per una panatura più golosa? Perché non aggiungere al pane grattugiato anche delle mandorle o dei pistacchi sbriciolati? Anche delle noccioline vi assicuro che non sono male.
  3. Un gusto più deciso? Preparate 70 gr di burro fuso e 2 spicchi di aglio tritati fini fini. Preparate il pesce come da ricetta, poi mettetelo in una pirofila da forno e versatevi sopra il burro fuso con l’aglio. Cuocete sempre per 40 minuti a 180° e gustate, vi assicuro che sono ottimi!

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
marzo: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031