Melanzane in agrodolce

Melanzane in agrodolce

Ed ecco le melanzane in agrodolce di Pamela!

Melanzane in agrodolce. L’altra sera mia cugina Pamela mi ha deliziato con la foto di questo delizioso piatto. Da qualche anno a questa parte devo dire che io e le verdure abbiamo cominciato ad essere veramente delle ottime amiche. Le faccio spesso, ne faccio tante e cerco sempre un modo differente per prepararle. Vado sempre sicura sulle ricette che mi passano i miei parenti, siamo tutte delle brave cuoche e in famiglia abbiamo anche la fortuna di avere tra noi anche dei bravi cuochi. Comunque vada mi sono comprata le melanzane e mi sono affrettata a prepararle. Mia cugina Pamela specificava che non ricordava la ricetta delle melanzane in agrodolce alla perfezione e che si era molto affidata all’istinto, devo dire che il suo istinto non l’ha per niente tradita. Sono veramente buone e hanno riscosso un discreto successo anche in casa, bambine comprese, il che non è da poco. La prossima volta proverò ad aggiungere anche qualche zucchina, giusto per vedere che succede con l’abbinamento delle due verdure. L’unica cosa di cui mi rammarico è di essermi dimenticata di scattare una foto (perché le ho servite in piatti di plastica e mi è passato di mente :P ). Ecco i passaggi semplicissimi che vi permetteranno di gustare le buonissime “melanzane in agrodolce secondo Pamela“.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 melanzane grandi;
  • 2 cucchi di olio e. v. di oliva;
  • qualche foglia di basilico;
  • sale q. b. ;
  • 1 spicchio di aglio;
  • olio per friggere le melanzane;
  • una bottiglia di passata più un bicchiere di acqua tiepida per allungarlo;
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco;
  • origano a piacere;
  • 1 cucchiaio e 1/2 di zucchero.

 Preparazione:

Laviamo e tagliamo a cubetti piccoli le melanzane e facciamole saltare per qualche minuto nell’olio caldo insieme a qualche foglia di basilico. Togliamole e mettiamole su un foglio di carta assorbente per perdere l’olio in eccesso. Saliamole.

In una padella facciamo dorare uno spicchio d’aglio con i 2 cucchiai di olio. Una volta dorato togliamolo e aggiungiamo il passato di pomodoro allungandolo con l’acqua.

Quando comincerà a bollire aggiungiamo l’aceto bianco, l’origano, lo zucchero e incorporiamo le melanzane.

Facciamo restringere il sugo a fuoco vivo e correggiamo di sale.

Le nostre “melanzane in agrodolce secondo Pamela” sono pronte :)

Buon appetito!

Variazioni delle melanzane in agrodolce:

  1. Se ci piace il gusto più deciso possiamo aggiungere un cucchiaio di capperi.

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
gennaio: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031