Il pesce azzurro

Il pesce azzurro viene considerato un alimento povero, perché facilmente reperibile e poco costoso. Gli sgombri, le sarde e le alici sono ideali per chi segue una dieta e devono essere consumati anche durante l’inverno, visto che si trovano tutto l’anno, ed anche con una certa regolarità visto il loro contenuto di grassi preziosi per l’organismo, gli Omega 3, e il loro alto apporto di sali minerali. Questo tipo di alimento è poco calorico e notevolmente nutriente, una vera manna per tutte le persone che vorrebbero perdere qualche kg senza rinunciare al sapore a tavola. Del pesce azzurro fanno parte, oltre i classici pesci come la sarda, l’alice, lo sgombro, anche l’aguglia, l’alaccia, la costardella, il lanzardo, lo spratto e il suro. Anche pesci più grandi come il tonno e il pesce spada vengono aggiunti alla categoria del pesce azzurro perché a livello nutrizionale si possono considerare altrettanto importanti per l’organismo. Una cosa importantissima da ricordare se decidiamo di comprare del pesce fresco è che questa categoria di pesci, se appena pescati, si presentano sodi e con dei riflessi metallici ben evidenti. Sono tantissime le ricette con cui gustare il pesce azzurro. La pasta con le sarde, tipico piatto siciliano, sposa questo pesce con il finocchietto selvatico, i pinoli, l’uvetta e una spruzzata di aceto forte. Le acciughe sono un ingrediente caratteristico di eccellenti  torte di mare, ma sono ottime anche semplicemente marinate con aceto e cipolla. volgendo invece la nostra attenzione verso il tonno fresco, ha una notevole importanza la scelta del taglio: la ventresca è ideale per le lunghe cotture o per le preparazioni alla griglia per la sua venatura di grasso, mentre il dorso, che rimane nettamente più asciutto, è indicatissimo per la preparazione di carpaccio a crudo e di tagliate. Ovviamente mi sembra stupido specificare che questo pesce, per essere un aiuto prezioso per una dieta sana ed equilibrata, dev’essere preparato con condimenti leggeri, anche perché questo tipo di alimento è saporito per conto suo, quindi vi prego di evitare la frittura…

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
luglio: 2019
L M M G V S D
« feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031