Frittelle di cavolfiore semplici

Frittelline di cavolfiore con contorno di pomodori

Ecco le nostre frittelle, impiattate da mia figlia Maria!

Da quando siamo tornati dalle vacanze di natale c’è Maria che mi da il tormento per preparare le frittelle di cavolfiore. Devo essere onesta? Si, come al solito. Tranne che nel minestrone io, prima di oggi, non avevo mai mangiato il cavolfiore, per il semplice motivo che ho sempre trovato stomachevole il suo odore durante la cottura. Eh si, capita anche a voi che qualche particolare alimento vi infastidisca durante la cottura? Ecco, a me credo che l’unico sia proprio il cavolo. Ma si sa, amore di mamma vince e alla fine ho comprato sto benedetto cavolfiore e l’ho messo a bollire. Durante tutta la cottura sono stata veramente male, ma in effetti le frittelle di cavolfiore sono veramente buone! La foto qui accanto? E’ il nostro piatto di frittelle sistemato da Maria :)

Ingredienti:

  • 1 piccolo cavolfiore;
  • 2 uova;
  • 100 gr. di farina 00;
  • latte freddo q.b. ;
  • sale qb. ;
  • olio per friggere q.b.

Preparazione:

Laviamo il cavolfiore, togliamo la parte dura e mettiamo il resto a bollire in abbondante acqua salata.

Mentre cuoce prepariamo la pastella. In una terrina mettiamo le uova, la farina e un pizzico di sale. Amalgamiamo tutto con una frusta a mano. Se il composto dovesse risultare troppo duro aggiungiamo un po’ di latte freddo. La pastella dev’essere densa, ma non dura, e collosa, inoltre deve essere omogenea, senza grumi di farina.

Una volta cotto il cavolfiore scoliamolo dall’acqua e schiacciamolo con una forchetta.

Aggiungiamolo alla pastella e amalgamiamo bene, non è importante ottenere un composto omogeneo questa volte, se rimangono dei pezzetti di cavolo non è un problema, anzi.

Mettiamo a  scaldare l’olio in una padella antiaderente capiente. Quando l’olio sarà ben caldo cominciamo a mettere il nostro impasto a cucchiaiate, formando delle frittelline.

Facciamolo dorare bene da entrambe le parti e poi posizioniamole su carta assorbente per far loro perdere l’olio in eccesso.

Impiattiamo su un piatto da portata, decoriamolo con della verdura e serviamo tiepide.

Buon appetito!

 

Frittelline di cavolo con contorno di pomodori

Una foto un pochino più avvicinata :)

 

Frittelle di cavolo

Ogni tanto noi bissiamo volentieri!

Frittelle di cavolo

Il numero, ovviamente, va in crescendo!

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
aprile: 2019
L M M G V S D
« feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930