Focaccia salsiccia pancetta e zucchine

Focaccia pancetta zucchine salsiccia di Beatrice Pilloni

La favolosa focaccia di Beatrice :)

La focaccia non la so proprio preparare, non lo so perché, ma ogni volta che ci provo c’è qualcosa che va storta, sicuramente la colpa è del forno che sta definitivamente morendo (vedeste gli ultimi dolci che ho preparato, una tristezza, la cottura orribile perché sicuramente il forno perde calore dalle guarnizioni e quindi diseguale al massimo). Però devo dire che ci sono persone nel mio gruppo su facebook alle quali invece la focaccia viene benissimo, e siccome io non posso darvi un degno esempio (rimedierò con un bel forno nuovo!), vi presento la ricetta e la foto della bellissima focaccia preparata dalla bravissima Beatrice Pilloni, che a quanto pare, invece, problemi nel prepararle non ne ha per niente :) Quando ho visto questa meraviglia nel gruppo ho immediatamente chiesto il permesso di poterla portare qui nel blog, in modo che voi tutti possiate prendere spunto o esempio dalla sua ricetta e bissare questa meraviglia.

Ingredienti:

  • 400 gr di farina 0;
  • 300 ml di acqua;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 3 cucchiai di olio di oliva;
  • 5 gr di lievito di birra disidratato;
  • 200 gr di salsiccia fresca di maiale o di tacchino;
  • 2 zucchine;
  • 160 gr di pancetta affumicata tagliata a dadini.

Procedimento:

Sciogliamo il lievito in un contenitore capiente con l’acqua a temperatura ambiente e lo zucchero.

Aggiungiamo l’olio, metà della farina ed impastiamo con un mestolo di legno amalgamando bene.

Aggiungiamo il sale e il resto della farina. Finiamo di amalgamare cercando di non lasciare grumi.

Copriamo adesso con della pellicola trasparente e mettiamo a lievitare in un posto dove non ci siano correnti d’aria (io di solito metto tutto a lievitare dentro al forno spento).

Mentre la nostra focaccia lievita tranquilla rosoliamo la salsiccia sbriciolata in un cucchiaio di olio, insieme alla zucchina tagliata a tocchetti e alla pancetta.

Una volta cotto, togliamo dalla padella e lasciamo freddare in un piatto.

Quando la focaccia è giunta a lievitazione prendiamo della carta da forno, infariniamola bene e versiamoci sopra l’impasto della focaccia, che sarà molto morbido.

Usando la farina allarghiamo bene i bordi e versiamoci sopra il condimento distribuendolo su tutto l’impasto. E’ normale che l’impasto risulti appiccicoso, non vi preoccupate.

Ora afferrate i bordi della focaccia e chiudetela a portafoglio, quindi trasferite il tutto su una teglia da forno.

Cuociamo la nostra focaccia in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Una volta cotta spegnete il forno e lasciatela freddare.

Buona merenda :)

Variazioni per la focaccia salsiccia pancetta e zucchine.

  1. Partendo dal presupposto che in cucina ci vuole fantasia, perché non provare la focaccia anche con olive, melanzane e piccoli pezzi di pomodoro secco? Provate e poi fatemi sapere :)

 

 

 

 

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
gennaio: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031