Fagottini mela e cannella con crema pasticcera

Fagottini mela e cannella

Ed ecco qui il mio fagottino (o fagottone?). Qui lo avevo appena sfornato. Inutile dire che non ha nemmeno fatto in tempo a freddarsi :P

Mela e cannella, questi due ingredienti mi hanno sempre ispirata. Oggi non avevo impegni con Maria (oramai tutta la settimana è impegnata con lei, tranne il giovedì), e mi sono messa a pensare a cosa poter preparare con la mela e la cannella. Sono un’amante dello strudel, ( ne ho mangiato uno una volta in un ristorante tirolese con della mela e cannella che un’altro pochino piangevo dalla bontà!) ma mi mancavano gli ingredienti per farlo alla viennese, come piace a me, quindi mi sono dovuta arrangiare con quello che avevo in casa per preparare qualcosa di sfizioso (e che sicuramente, ora che l’ho provato, riproporrò anche per Natale :) ). Fortunatamente oramai mi posso avvalere di pronte aiutanti che sono sempre li a guardare quello che faccio e ad aiutarmi come possono, quindi non ci abbiamo messo poi tanto a preparare il tutto. Oggi, poi, ho pure barato, la pasta sfoglia invece di prepararmela l’ho utilizzata pronta, ne avevo 2 rotoli in frigo che non sapevo di che morte far morire e in questo modo li ho fatti fuori entrambi ;) Il risultato è stato veramente soddisfacente (molto meno lo sarà domani la visita dalla dietologa :P ). Il gusto di mela e cannella messi insieme sono una bomba, provate e non lascerete più quest’accoppiata! Siete pronti per cucinare un buon dolce? Iniziamo!

Ingredienti:

  • Per la sfoglia:
  • Per preparare la pasta sfoglia guarda la ricetta passo passo qui, diversamente due rotoli di pasta sfoglia tondi andranno più che bene.
  • Olio di semi q.b.
  • Per il ripieno di mela:
  • 3 mele a piacere;
  • 50 gr di burro;
  • 100 gr di pan grattato;
  • mezzo bicchiere di rum;
  • 2 cucchiai di cannella (o di più se piace molto);
  • 140 gr di zucchero semolato.
  • Per la crema pasticcera:
  • 2 uova;
  • 2 cucchiai colmi di zucchero;
  • 2 cucchiai colmi di farina 00;
  • una scorza di limone o una fialetta di aroma;
  • 200 ml di latte.

Preparazione:

Per iniziare accendiamo il forno a 180°C.

Prepariamo la crema pasticcera. In una terrina capiente mettiamo le uova e lo zucchero e con una frusta a mano amalgamiamo il tutto.

Aggiungiamo piano piano la farina e continuiamo a lavorare con la frusta.

Aggiungiamo adesso il latte, a filo, e lavoriamo in modo da ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Per ultimo mettiamo la scorza o l’aroma.

Versiamo il composto ottenuto in un tegamino antiaderente e facciamolo andare a fiamma bassa, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, perché la crema pasticcera tende ad attaccarsi e a bruciarsi.

Non appena la crema comincerà a prendere un po’ di consistenza spegniamo e lasciamo freddare, mescolando di tanto in tanto per mantenere la crema omogenea.

Ora prepariamo le mele per il ripieno.

Tagliamo le mele, togliamo il torsolo e sbucciamole. Tagliamole quindi a dadini piccoli.

Prendiamo una teglia antiaderente, mettiamo il burro e facciamolo sciogliere a fiamma bassa.

Aggiungiamo il pane grattugiato e facciamolo dorare (mi raccomando, occhio a non bruciarlo!).

Aggiungiamo le mele tagliate e giriamo bene, quindi, una volta ammorbidite, aggiungiamo il rum, lo zucchero e la cannella, mescoliamo per un paio di minuti e poi lasciamo freddare.

Prendiamo la pasta sfoglia e creiamo 2 dischi di uno spessore di circa 3 millimetri e un diametro di circa 20 cm (se utilizziamo quella pronta srotoliamone prima una e poi l’altra).

Prendiamo la padella con le mele cotte e versiamone la metà nella parte centrale della pasta sfoglia, per quasi la totalità della lunghezza, lasciando circa 5 cm da una parte e 5 cm dal’altra.

Prendiamo la crema pasticcera e versiamone metà sopra le mele.

Ora chiudiamo sopra il ripieno prima un lembo della pasta sfoglia e poi l’altro, chiudiamo bene i lati, spennelliamo con l’olio di semi e con un coltello facciamo dei tagli nella parte superiore del fagottino, quindi mettiamolo con la carta da forno in una teglia, lasciando lo spazio per il secondo fagotto.

Prendiamo la seconda sfoglia e facciamo la stessa cosa, quindi posizioniamo il fagotto nella teglia e inforniamo per 25 minuti.

Quando la pasta sfoglia si sarà ben dorata (non bruciata) il nostro dolce sarà pronto.

Lasciamolo freddare all’interno del forno aperto, quindi togliamolo e disponiamo i fagottini in un piatto da portata o in un vassoio. Possiamo spolverarli con dello zucchero a velo.

Fagottino di mele e cannella con crema pasticcera

Ed ecco la mia fetta! C’è poco da dire ragazzi, solo un grande GANMMM!

I nostri fagottini mela e cannella con crema pasticcera sono pronti!!

Variante per i fagottini alla mela e cannella con crema pasticcera:

  1. Prima di servire il dolce prepariamo della crema pasticcera calda e mettiamola come fondo nel piatto dove serviremo la fetta del fagottino, spolverandola con un pizzichino di peperoncino.

I Commenti sono chiusi

Seguiteci su
Calendario
novembre: 2018
L M M G V S D
« feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930