Archivi per la categoria ‘Secondi di carne’

Arrosto morto, ricetta classica per un sapore unico

Arrosto morto di Erika (2)

L’arrosto morto affogato nella sua salsa della bravissima Erika!

Arrosto morto, non so perché si chiami così, ogni volta che chiedo mi si risponde che il termine “morto” deriva dal metodo di cottura in pentola, ma comunque continua a sfuggirmi il senso. Mio suocero cucina un arrosto morto favoloso, devo essere onesta, mai mangiato così buono. Le bambine glielo chiedono esplicitamente, sia per la carne, sia per quella gustosissima crema che ottiene frullando tra loro le verdure e il brodo. Insomma, devo essere onesta, così buono non sono mai riuscita a farlo, infatti non è un piatto che viene richiesto direttamente alla sottoscritta, ma io non mi offendo, sono felice anche solo di mangiare, anzi, mi riposo un pochettino :) L’altra sera Erika mi ha mandato la foto del suo arrosto e quindi ci è tornato in testa il fatto che eravamo qualche settimana che non lo facevamo, al che appena abbiamo trovato un bel pezzo di arista di maiale che ci ispirasse la fantasia ne abbiamo approfittato e lo abbiamo subito comprato e dato nelle mani di mio suocero, che lo ha cucinato divinamente. Quindi prepariamo gli ingredienti e cuciniamo un arrosto morto da leccarsi i baffi!

Leggi il resto di questo articolo »

Coniglio alla cacciatora

Coniglio alla cacciatora panoramica

Ed ecco il nostro coniglio alla cacciatora.

Il coniglio alla cacciatora è un piatto che mi è venuto in mente ieri mentre gironzolavo tra i banchi frigo del supermercato. Ho visto un coniglio già tagliato e mi sono detta “Ma si, vediamo se veramente in casa hanno deciso di non mangiarlo più perché ne abbiamo uno vivo”. Ovviamente lo hanno mangiato tutti. Ma non ne avevo alcun dubbio a dirla tutta. Il coniglio alla cacciatora è una ricetta che mi ricordo di aver sempre gustato, mia madre lo preparava spesso e noi ce lo spazzolavamo tutto, senza lasciare nemmeno una goccia del sughetto. Classico piatto delle fredde serate invernali, me lo ricordo anche servito su una porzione di polenta, una prelibatezza. Oggi mi mancavano le olive e quindi non ci sono, ma tutto il resto è presente, anzi, qui non si vedono, ma io in più ci ho messo anche le cipolline sott’aceto, che io e Maria adoriamo :) insomma, un buon soffritto di base e poi via! In men che non si dica il coniglio alla cacciatora è servito, ed è pronto da gustare!

Leggi il resto di questo articolo »

Pollo fritto al limone

Pollo fritto al limone di pamela

Ed ecco il pollo fritto al limone di mia cugina Pamela!

Il pollo fritto al limone.Visto che in questi giorni siamo in vena di piatti a base di frutta, ho deciso di mettere la ricetta del pollo che mi ha passato mia cugina Pamela, un’altra cuoca provetta di casa ;) E così ecco che un’altro piatto si aggiunge al già numeroso repertorio del “come cucinare il pollo”. Prima o poi dovrò aprire una sotto-categoria solo per lui nei secondi :) Comunque vada anche questo piatto mi salverà dalla disperazione del piatto di pollo noioso e asciutto. Questa è la versione fritta, ma credo che anche al forno abbia il suo perché, noi la faremo al forno, perché il fritto in casa non gira troppo. Oltre ai miei problemi di linea, Maria ha una digestione difficile e i fritti se li può permettere poche volte al mese, non che questo sia un male, anzi, ne guadagna in salute :) Ed ora quindi mettiamoci all’opera, procuriamoci le nostre sovra-cosce e via! Pollo fritto al limone, vieni a noi!

Leggi il resto di questo articolo »

Pollo al latte e crackers

Pollo al latte e crackers

Ecco le cosce pronte ad essere infornate :)

Ed ecco un altro modo per cucinare il pollo. Il pollo al latte e crackers. Questa ricetta me l’ha passata mia sorella, dopo averla provata, e ne è stata talmente entusiasta che non mi sono preoccupata di provarla in prima persona, se dice che è buono, state tranquilli, è buono! Il pollo poi non si sa mai come cucinarlo, quindi ogni ricetta o variante in più è sempre ben accetta! Chissà se le mie bambine gradiranno la variante per queste cosce, mah, loro di solito lo mangiano a prescindere da come è cucinato il pollo, l’unica ad avere dei problemi con questo tipo di carne sono solo io :P

Leggi il resto di questo articolo »

Spezzatino di vitella con piselli

Spezzatino con piselli2

Ed ecco il mio spezzatino con piselli :)

Ed ecco lo spezzatino, dopo diversi giorni, che ritorna sulla nostra tavola. Solitamente prepariamo lo spezzatino con le patate , ma oggi ho deciso di cambiare, e giocando sul fatto che alle bambine piacciono da morire i piselli, ho deciso di prepararlo proprio con i piselli. A me piace in entrambi i modi, ovviamente, non ho particolari preferenze, ma anche io, devo dire onestamente, che nutro una profonda simpatia culinaria per questi pallini verdi. Ovviamente mi sono dovuta mettere a preparare lo spezzatino alle 18, perché si sa, lo spezzatino è buono se la carne è un burro e l’unico modo per avere una carne così tenera è cuocerla per almeno 1 ora e 1\2. Alla fine, lo so, lo spezzatino con i piselli sarà un successo di sicuro :)

Leggi il resto di questo articolo »

Seguiteci su
Calendario
aprile: 2019
L M M G V S D
« feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930