Archivi per la categoria ‘Primi piatti ipocalorici’

Pasta e lenticchie secondo Melarossa

Pasta e lenticchie

Ed ecco la mia pasta e lenticchie in cottura!

Ed eccomi qui, avevo promesso un piatto della dieta che sto facendo, ed eccolo qui, Pasta e lenticchie!

“Leggero!” Penserete voi, e in effetti potrebbe sembrare un piatto di quelli pesanti e anti dieta, ma in realtà non è così.

Le lenticchie sono nutrienti, ricche di fibre,  di sali minerali e di vitamine. Sono inoltre un ottimo sostituto della carne.

I piatti a base di lenticchie sono quindi consigliati anche a dieta, perché dobbiamo ricordacelo sempre, la dieta in se non è sacrificio e fame, è solo imparare a mangiare correttamente e il tanto giusto al nostro corpo. Le diete che privano di questo e quello non sono equilibrate e anche se facilmente possono far scendere di peso, altrettanto facilmente lo fanno recuperare.

Qui in casa mangiamo volentieri questo piatto, ed in generale tutti i piatti della mia dieta vengono poi cucinati per tutta la famiglia, in quanto ritenuto gustosi e sani, anche dalle bambine.

La sua preparazione è semplice e anche veloce, perché io utilizzo le lenticchie in barattolo, quindi la velocità della cottura si riduce ai minimi termini.     Leggi il resto di questo articolo »

 

Insalata di granchio light 260 Kcal a porzione

insalata di granchio

Nella foto sembra tonno, ma giuro che non lo è! E non è nemmeno surimi, è proprio polpa di granchio!

Insalata di granchio light, beh, io sono perennemente a dieta:P . Dopo 2 gravidanze mi sono trovata trasformata (per colpa mia che non mi sono saputa regolare ovviamente) e quando ti guardi allo specchio e non ti piaci non è una bella cosa. Quando poi ti piace mangiare e metterti a dieta è pure un mezzo trauma e anche peggio. Le ricette light sono quindi qualcosa che ho cominciato a sperimentare e a fare mie. Se le mettessi in pratica sempre sono sicura che, oltre a mangiare con gusto, qualche kg lo perderei pure ;) Ovviamente questo non è un piatto solo ed esclusivamente per chi sta a dieta, essendo buonissimo e gustosissimo può essere presentato agli ospiti senza temere brutte figure :)

Leggi il resto di questo articolo »

 

Insalata di orzo 288kcal

A dirla tutta a me l’orzo non piace, ma siccome queste ricette potrebbero interessare qualcun’altro, allora mi sono decisa a metterla nel blog, ma non chiedete a me come sia di gusto ;)

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di orzo perlato;

mezzo litro di brodo vegetale;

una cipolla rossa;

un peperone rosso;

un cetriolo;

100 gr di insalata soncino (valeriana)

il succo di un’arancia;

una decina di fogliette piccole di basilico;

2 cucchiai di olio e.v. di oliva;

un cucchiaino di aceto balsamico ( se piace altrimenti niente);

sale e pepe q. b.

Preparazione:

Mettiamo a bagno l’orzo per qualche ora in acqua fredda e poi facciamolo cuocere nel brodo vegetale per circa 20\25 minuti. Lasciamolo raffreddare e mettiamolo in una terrina, aggiungiamo un cucchiaio di olio e mescoliamo. Sbucciamo il cetriolo e tagliamolo a fette, tagliamo anche il peperone a pezzetti e la cipolla in listarelle molto sottili. Laviamo bene l’insalata e lasciamola sgocciolare, poi uniamo tutte le verdure all’orzo. In una ciotola a parte mettiamoil succo e la scorza dell’arancia , l’olio avanzato, l’aceto, il sale e il pepe e sbattiamo bene con una frusta piccola per amalgamare al meglio tutti gli ingredienti. Infine versiamo il tutto sull’orzo, mescoliamo bene e serviamo, dopo aver decorato con le fogliette di basilico.

 

Crema di zucca e spinaci 124 kcal

C’è solo una cosa da dire su questo piatto : è buonissimo.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di zucca;

100 gr di spinaci;

un bicchiere di latte;

4 formaggini cremosi (tipo Susanna);

una cipolla;

20 gr di formaggio grattugiato;

una fetta di pane casareccio di circa 4o gr;

sale.

Preparazione:

Sbucciamo la cipolla e tagliamola a fette. Tagliamo anche la zucca e gli spinaci. Mettiamo a bollire le verdure in acqua leggermente salata. Mentre le verdure cuociono tagliamo a cubetti la fetta di pane e tostiamola ( o tostiamola prima e tagliamola poi, come vi viene meglio). Facciamo scaldare il latte ed aggiungiamoci le verdure e i formaggi, mescolando bene, in modo da amalgamare al meglio tutti gli ingredienti e ottenendo una crema densa. Serviamo quindi in 4 piatti guarnendo con il fomraggio grattugiato e con i crostini.

 

Fusilli in padella 390 kcal

Ho fatto questo piatto una sola volta e non ho fatto una foto, per cui, per voi, la foto dei fusilli crudi :)

Una pastasciutta saporita ma leggera :)

Ingredienti:

300 gr di fusilli;

40 gr di pecorino in scaglie;

2 cucchiai di olio e. v. di oliva;

40 gr di pane grattugiato;

uno spicchio di aglio;

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Facciamo lessare la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo versiamo l’olio in una larga padella, facciamolo scaldare e aggiungiamo il pane grattugiato, mescoliamolo e facciamolo tostare a fuoco basso in maniera uniforme. Scoliamo la pasta e condiamola con il pan grattato, mescoliamo bene e aggiungiamo il pecorino ed il pepe.

 
Seguiteci su
Calendario
novembre: 2017
L M M G V S D
« feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930